News

L’Italrugby torna ad allenarsi in Abruzzo, il 21 giugno allenamento aperto al pubblico al “Fattori"

28/05/24

  • L’Italrugby torna ad allenarsi in Abruzzo, il 21 giugno allenamento aperto al pubblico al “Fattori

    L'AQUILA – La regione Abruzzo e lo Stadio “Tommaso Fattori” dell'Aquila tornano a tingersi di azzurro: dopo il tutto esaurito fatto registrare in occasione della sfida tra l’Italia U19 ed i pari età dell’Inghilterra, l’impianto del capoluogo abruzzese sarà il teatro degli allenamenti dell’Italia di Gonzalo Quesada dal 19 al 22 giugno, in preparazione al tour estivo che porterà Lamaro e compagni ad affrontare nel mese di luglio Samoa, Tonga e Giappone.

    Il “Fattori”, uno degli impianti simbolo del rugby italiano, ospiterà le sedute tecniche degli Azzurri in vista del trittico estivo nel Pacifico del Sud e darà modo dalla Nazionale, reduce dal miglior Sei Nazioni della propria storia, di toccare con mano la passione e il calore del pubblico abruzzese quando, venerdì 21 giugno, le porte dell’allenamento mattutino saranno aperte per accogliere appassionati di tutte le età.

    Cancelli aperti dalle 9:30 per consentire al pubblico di accedere agli spalti e inizio della seduta tecnica fissato per le ore 10, nella riproposizione di un appuntamento che già nel 2015 - quando l’Italia all’epoca allenata da Brunel preparò all'Aquila la Rugby World Cup inglese - aveva attirato migliaia di appassionati.

    Concluso l’allenamento di venerdì mattina, l’ultimo prima di volare in Nuova Zelanda per la seconda fase della preparazione ai test estivi, lo staff e gli atleti della Nazionale saranno a disposizione del pubblico per una classica seduta di foto e autografi.

    Foto FIR / Getty Images Italia

Download area tecnica
Mister-Wolf srl