News

Città in festa per l'Isweb Avezzano in A1

29/04/24

  • Città in festa per l'Isweb Avezzano in A1

    [a cura dell'ufficio stampa del club] AVEZZANO - L'Isweb Avezzano Rugby può esultare la promozione in serie A1 con una giornata di anticipo. Tra le mura amiche dello stadio "A.Trombetta", di fronte a più di mille spettatori, il club abruzzese centra la settima vittoria consecutiva in campionato e conferma il terzo posto nel torneo, a undici lunghezze dal Livorno che, quarto, non può piu raggiungerlo. Una cavalcata trionfale, quella dei ragazzi di mister Troiani, che spinti dal pubblico di casa hanno superato l'ultimo ostacolo per raggiungere l'obiettivo che il club si era dato a inizio stagione. Due mete giallonere nel primo tempo consentono agli abruzzesi di chiudere sul 14-3. Di Pais la prima marcatura mentre la seconda, di Rettagliata, è giunta al termine di un drive. Entrambe sono state trasformate da Natalia, preciso al piede. 

    La cornice di pubblico è stata davvero il sedicesimo uomo in campo che ha incitato i giocatori dal primo all'ultimo minuto. Nel secondo tempo i padroni di casa hanno stoicamente resistito agli assalti del Livorno che ha tentato di riportarsi in partita con una meta. Niente da fare, però, e dopo la terza metà di Rettagliata l'inerzia è passata totalmente nelle mani dei gialloneri che hanno solo dovuto attendere il fischio finale per esultare. Il sogno, adesso, è realtà: l'Isweb Avezzano Rugby è tra le migliori diciotto squadre italiane.

    Euforico il presidente Seritti: "Una vittoria che è frutto di un percorso avviato dieci anni fa quando abbiamo deciso di intraprendere questo percorso e credere in un movimento sportivo. Ora abbiamo raggiunto un nuovo obiettivo di quello che ci eravamo prefigurati. Dobbiamo continuare a divertirci, questo è il segreto. Abruzzo, città e territorio hanno dato il cuore per questi colori e vedere più di mille persone sugli spalti è stato favoloso. Sono scesi in campo con noi. Grazie a tutti, ha un intero movimento"

    Tanta la soddisfazione dell'head coach Vincenzo Troiani: "Dedico questo risultato alla città di Avezzano e ai dirigenti di questa società perché quando il progetto è iniziato sapevamo che la strada percorribile per raggiungere i risultati era complicata ma non impossibile. Noi ci abbiamo sempre creduto. Lo meritiamo tutti, soprattutto i ragazzi che non hanno mai mollato nei momenti più difficili della stagione. Adesso godiciamoci questa vittoria".

     

     

    Avezzano (AQ) stadio "A.Trombetta" - domenica 28 aprile 2024 

    Isweb Avezzano Rugby v Unicusano Livorno Rugby: 22-17 (14-3)

     

    Marcatori

    P.T. 14' m. Pais tr. Natalia (7-0), cp Baraona (7-3), 22' m Rettagliata tr. Natalia (14-3)

    S.T: 48' Pirruccio m. tr Baraona (14-10), 69' cp Natalia (17-10), 79' m. Rettagliata tr. Natalia Avezzano (22-10), 80' m. Boggero tr Baraona (22-17).

    Isweb Avezzano Rugby: Du Toit, Capone, Nxele, Di Matteo, Pallotta (58' Di Giammarco), Natalia, Speranza, Rettagliata, Ponzi, Mammone, Martini, Giangregorio, Carones, Pais ('58 Costantini) Mocerino (65' Di Roberto). A disposizione:Di Roberto, Trozzola, Leonardi, Potocar, Costantini, Cuesta, Della Cagna, Di Gianmarco. All. Troiani

    Unicusano Livorno Rugby: Giunta, Stiaffini, Pirruccio, Martiniucci, Zannoni, Baraona, Tomasselli, De Biaggio, Ianda, Freschi, Gragnani, Bitossi, Boggero, Echazu, Andreotti. A disposizione: Giusti, Ficarra, Quarta, Gambini, Freschi, Rossi, Lenzi, Citi. All. Squarcini 

    Arb: Chirnoaga

    Cartellini: 47' Rettagliata 77' Gragnani 

    Calciatori: Natalia 4/4 (Isweb Avezzano Rugby), Baraona 2/3 (Unicusano Livorno Rugby)

    Note: giornata soleggiata, circa 1110 spettatori 

    Punti conquistati in classifica: Isweb Avezzano Rugby 4; Unicusano Livorno Rugby 1

Download area tecnica
Mister-Wolf srl