News

FIR, A BOLOGNA INCONTRO CON I CLUB DI SERIE A: FORMAZIONE E CONDIVISIONE PER LO SVILUPPO COLLETTIVO

24/10/22

  • FIR, A BOLOGNA INCONTRO CON I CLUB DI SERIE A: FORMAZIONE E CONDIVISIONE PER LO SVILUPPO COLLETTIVO

    ROMA - Tre ore di incontro per condividere con le Società della Serie A Maschile un quadro completo delle progettualità tecniche federali, dall’alto livello alla formazione, che vede i Club del movimento di base in prima linea.

    Sabato 22 ottobre, a margine del Consiglio Federale di Bologna, i vertici federali hanno incontrato i rappresentanti delle Società della seconda divisione nazionale: insieme al Presidente federale, accompagnato dai vice-presidenti e da una rappresentanza di Consiglieri federali, dal Direttore Tecnico Daniele Pacini e dal responsabile dell’alto livello e della trasformazione giovanile German Fernandez. 

    Nel corso della riunione il Presidente federale ha ricordato il ruolo delle Società di Serie A Maschile nel panorama rugbistico nazionale e la volontà di FIR di contribuire, con le proprie progettualità tecniche, all’innalzamento qualitativo delle competizioni nazionali, mettendo al centro di questo processo il percorso di formazione nel quale i Club - opportunamente supportati da FIR nella visione e nell’operatività - devono poter ricoprire un ruolo attivo e di primo piano.

    Fernandez, in particolare, è intervenuto per illustrare nel dettaglio il rinnovato progetto di formazione giovanile, dove i Poli di formazione delle Società costituiscono in modello di riferimento che FIR intende via via espandere in tutti i territori, incoraggiando e favorendo l’aggregazione di Società per favorire la condivisione di competenze e la loro propagazione verso una platea costituita, virtualmente, da tutte le società italiane.

    La Riunione di Bologna ha rappresentato il primo di una serie di momenti di confronto, segnando - analogamente a quanto avvenuto nel 2021 con la Riunione di Verona per l’alto livello - la pietra miliare nel rinnovato rapporto di allineamento e condivisione tra la FIR ed i Club di Serie A, un modello operativo che FIR estenderà gradualmente all’intero movimento, per una crescita progressiva ed un’applicazione uniforme delle progettualità formative funzionale allo sviluppo armonico del sistema rugbistico nazionale.

Download area tecnica
Mister-Wolf srl