News

FIR ABRUZZO, TORNANO LE ATTIVITÀ FEDERALI CON I GIOVANI. COLELLA: "CONTENTI DI RICOMINCIARE, RAGAZZI FERMI TROPPO TEMPO"

27/09/21

  • FIR ABRUZZO, TORNANO LE ATTIVITÀ FEDERALI CON I GIOVANI. COLELLA:

    L'AQUILA - Riparte l'attività federale con i giovani abruzzesi della palla ovale.

    Lunedì 27 settembre presso il campo da rugby "Via dei Gladioli" di Avezzano avrà luogo l'allenamento federale per gli atleti classe 2005, in quello che sarà il primo allenamento federale post-Covid.

    Il tecncio regionale Antonio Colella ha analizzato l'importanza fondamentale che ha per tutto il movimento ripartire con l'attività federale dei giovani, quelli che forse più di tutti hanno sofferto lo stop causato dalla pandemia. "Siamo molto contenti di poter ricominciare, i ragazzi sono stati fermi troppo tempo. Inizieremo con i 2005, per poi proseguire le attività con i ragazzi classe 2006 e 2007. Li monitoreremo da vicino per tutta la stagione, facendo capire loro l'importanza che la possibilità d'intraprendere un cammino federale rappresenta. L'aspetto sul quale vogliamo lavorare di più è quello del coinvolgimento, con l'obiettivo di mantenere un alto numero di ragazzi, che attraverso queste attività possono crescere e diventare un valore aggiunto per i rispettivi club".

    Gli atleti convocati dovranno presentarsi all'appuntamento in ottime condizioni fisiche, muniti di:

    - copia del certificato medico d'idoneità all'attività agonistica in corso di validità

    - materiale da allenamento

    - scarpe da ginnastica e scarpe da rugby

    - borsa del ghiaccio, paradenti e borraccia personali

    - essere regolarmente tesserati per la stagione sportiva 2021/2022

    Si ricorda inoltre che verranno applicate le vigenti normative anti Covid, come indidate dal protocollo FIR.

    In allegato, l'elenco completo dei convocati.

     

Download area tecnica
Mister-Wolf srl