News

Il Gran Sasso batte anche il Rieti

19/12/11

  • Il Gran Sasso Rugby mantiene l'imbattibilità e il primo posto nel campionato nazionale di serie B, quarto girone.

    Nel campo di Paganica affollato anche oggi, nonostante il freddo pungente, da tanti sostenitori, ha battuto il Rugby Rieti per 17 a 13 (4-1 ai fini della classifica).

    La partita si è aperta con un sentito minuto di silenzio voluto dalla Gran Sasso Rugby per ricordare la scomparsa di Luigi Moroni, dirigente del Cus L'Aquila, sempre vicino al mondo del rugby cittadino.

    La partita ha inizio con una meta di Pattuglia trasformata da Feneziani che porta in vantaggio la formazione aquilana.

    Tutto il primo tempo vede il Gran Sasso aggressivo e determinato quasi sempre giocare nei 22 del Rieti.

    Arriva anche la seconda meta di Ciancarella S. che porta il Gran Sasso ai 12 punti.

    Dopo un calcio piazzato del Rieti è Ciancarella E. a segnare la terza meta per il Gran Sasso trasformata da Palmisano.

    Il secondo tempo è molto più combattuto e il Gran Sasso soffre nelle fonti di gioco. Il Rieti scende in campo con un altro atteggiamento. Al diciannovesimo è il Rieti ad andare in meta trasformandola.

    Si registrano alcuni errori individuali che tengono con il fiato sospeso i sostenitori del Gran Sasso fino agli ultimi secondi.

    Dopo dieci partite è ora di tirare le somme e fare una valutazione” commenta il coach del Gran Sasso Rotilio “Abbiamo vinto nove partite e pareggiato una. Dopo oggi abbiamo allontanato la terza e la quarta in classifica che sono distaccate di 14 punti che non è un buon segnale. La squadra regge mentalmente e c'è molto entusiasmo.  L'unica sconfitta quest'anno è stata nell'amichevole prima dell'inizio del campionato contro il Siviglia. E' vero che il girone di ritorno sarà difficile e tante squadre forti le incontreremo fuori casa. Secondo me continuiamo a migliorare, abbiamo un gioco più pulito e ordinato, i tre quarti grandi stanno dimostrando grandi potenzialità. Ci godiamo questo natale da imbattuti.

    Prossima partita per la prima squadra il 13 gennaio, dopo la pausa natalizia, contro il Colleferro per l'ultima giornata del girone di andata.

    Da rilevare per la società aquilana anche la vittoria odierna dell'U20 che vince a Roma contro il Villa Pamphili Roma Asd  per 33 a 15.

     

    SERIE B – GIRONE 4 – X TURNO – 18.12.2011 – ore 14.30

    CUS Roma – Colleferro Rugby  15 – 08  (4-1)
    Gran Sasso Rugby – Rugby Rieti  17 – 13  (4-1)
    Amatori R. Messina – Palermo R.C.   10 – 15  (1-4)
    A.P. Partenope Rugby – San Giorgio R. Reggio Calabria  41 – 03  85-0)
    Neroniana Anzio – ASD Frascati Mini Rugby   05 – 19  (0-4)
    Rugby F.C. Segni – Primavera Rugby   24 – 10  (5-0)

    Classifica:
    Gran Sasso punti 44; Palermo punti 39; Rieti e  Cus Roma punti 30;   Colleferro punti 25; Frascati Mini Rugby punti 20; Partenope Napoli punti 19;  Primavera e Amatori Messina punti 15;  Reggio Calabria e Segni punti 14; Neroniana Anzio punti 13.