News

Serie B: Avezzano vuole l'ottava vittoria

21/12/19

  • Serie B: Avezzano vuole l'ottava vittoria

    a cura dell'ufficio stampa del club - "Sicuramente c'è molto entusiasmo per le sette vittorie consecutive, per aver vinto il derby contro Paganica in casa loro e per essere primi in classifica ma bisogna rimanere concentrati e con i piedi per terra, consapevoli delle nostre capacità". È il pensiero della terza linea dell'Avezzano rugby Simone Lanciotti che, alla vigilia dell’ultima partita dell’anno, che si terrà domani in casa alle 14 e 30 contro il Villa Pamphili, invita alla tranquillità. Una tranquillità che è tornata a caratterizzare l’ambiente giallonero dopo la superlativa vittoria nel derby di Paganica. 

    "La vittoria di domenica contro il Paganica è stata importantissima, soprattutto per la consapevolezza dei nostri mezzi - ha proseguito Lanciotti - per come abbiamo gestito la partita e per l’approccio con il quale l’abbiamo affrontata ma intanto domenica ci aspetta un’altra grande partita e il campionato è ancora lungo". Il Villa Pamphili occupa le prime posizioni della classifica e ha sempre dato filo da torcere ai marsicani che però già da inizio stagione sembrano notevolmente maturati sia sotto l’aspetto atletico, curato da Domenica Ciaccia, sia sotto il profilo tecnico gestito dal tecnico Pierpaolo Rotilio

    "In sostanza - ha concluso La terza linea Lanciotti - giochiamo contro una squadra ostica, che occupa il terzo posto in classifica e per dimostrare il nostro valore non dobbiamo sottovalutare nessuno nonostante il nostro primato". 

    Sosta fino a metà gennaio, invece, per l'under 18 di Luca Di Giulio e Alessandro Sorgi che sta raccogliendo grandi frutti a dimostrazione del lavoro svolto in questi anni dai due tecnici. 

    "Arriviamo alla sosta dopo una sconfitta contro la Legio Roma Partita frutto di una pressione che non siamo riusciti a gestire - hanno detto i due tecnici - ma rimane comunque un'ottima esperienza per i ragazzi da riportare nel resto della stagione; il bilancio finora comunque non può che essere positivo e i risultati sono andati oltre le migliori aspettative - hanno specificato - bravissimi i ragazzi che stanno lavorando  con passione e costanza dal 1 luglio, mostrando progressi costanti e raccogliendo successi importanti e prestigiosi, i ragazzi - concludono - sono ancor più motivati a migliorarsi e sfrutteremo la sosta per colmare le nostre lacune".

    Domenica l'under 16, invece, giocherà a Pescara la finale regionale 3/4 posto in gara unica contro la Franchigia Adriatica e l'Avezzano Rugby.

Download area tecnica
Mister-Wolf srl