News

"Eni-L'Aquila Cup", il racconto della prima edizione

08/12/19

  • A cura dell'ufficio stampa del club – Si è svolta oggi a L’Aquila, sul prato del “Tommaso Fattori” e sul campo di Piazza d’Armi, la prima edizione del Torneo “Eni L’Aquila Cup... a dieci anni dal sisma”. Il torneo nazionale, organizzato e promosso dall’asd Rugby Experience e riservato agli atleti under 14,  è stato ideato al termine del percorso dedicato al decennale del sisma 2009, con lo scopo di invitare quei club che, nel corso della passata stagione, hanno ospitato l’associazione sportiva aquilana in occasione dei più importanti tornei nazionali dedicati al rugby giovanile.

    Dodici le squadre partecipanti, provenienti da sei regioni d’Italia: Benetton rugby, Asr Milano, Gispi Prato, Arnold rugby, Capitolina, Fiamme Oro, Primavera Rugby, Nuova Rugby Roma , Rugby Perugia Junior, Amatori Napoli, Rugby Experience “rossa” e Rugby Experience “bianca”. 

    Dal fischio d’inizio, suonato alle 9.30, alle fasi finali, terminate alle 16.00, duecentocinquanta atleti under 14 si sono sfidati a viso aperto, senza mai abbassare la guardia, mettendo in campo grinta, inventiva e voglia di vincere,  e regalando alle famiglie e ai sostenitori intervenuti una giornata emozionante e partite belle da vedere. 

    Al triplice fischio è il Benetton Treviso ad alzare la coppa, superando in finale la formazione romana delle Fiamme Oro. Buoni risultati anche per i padroni di casa che, scesi in campo con due formazioni equilibrate, hanno chiuso il torneo al terzo e al settimo posto.

    “Tutti i ragazzi scesi in campo oggi si sono espressi al meglio, regalandoci partite davvero belle per intensità e inventiva. Siamo molto soddisfatti della riuscita di questa prima edizione ed orgogliosi di essere riusciti a portare a L’Aquila tanti atleti e dodici club provenienti da sei regioni d’Italia. Abbiamo salutato i nostri ospiti dandoci appuntamento al nuovo anno quando ricambieremo l’invito a partecipare ai loro tornei e portando così avanti il bel legame nato tra i club” – ha dichiarato Alessandro Cialone, direttore tecnico di Rugby Experience. 

    Quello del torneo Eni L’Aquila Cup non è stato solo un invito a giocare a rugby: nella giornata di sabato, infatti, quattro dei dieci club invitati – Benetton rugby, Gispi Prato, Asr Milano e Arnold rugby di Roma, hanno partecipato ad una coinvolgente ed interessante visita guidata alla scoperta del centro storico aquilano (dalla Villa Comunale al Forte spagnolo), guidati dal professore Roberto Biondi, papà di un atleta Rex, insegnante di lettere ed esperto di archeologia medievale.

    “Quello di sabato è stato un momento importante di socializzazione e di conoscenza: ci tenevamo particolarmente poiché il torneo stesso è nato dal desiderio di far venire a L’Aquila tanti giovani e presentare loro le bellezze della nostra città, mostrando così che, oltre i campi da gioco, c’è tanto da vedere e da scoprire”, ha concluso Alessandro Cialone.

     

    Classifica finale Torneo Eni L’Aquila Cup 2019

    1 Benetton Treviso

    2 Fiamme Oro

    3 Rugby Experience “rossa”

    4 Gispi Prato

    5 Nuova Rugby Roma

    6 ASR Milano

    7 Rugby Experience “bianca”

    8 Arnold rugby

    9 U.S. Primavera

    10 U. R. Capitolina

    11 Rugby Perugia junior

    12 Amatori Napoli

Download area tecnica
Mister-Wolf srl