News

Unione L'Aquila: ultimi 80 minuti per conquistare la salvezza

27/04/19

  • Unione L'Aquila: ultimi 80 minuti per conquistare la salvezza

    a cura dell'ufficio stampa del club - Gli ultimi 80 minuti saranno decisivi per l’Unione Rugby L’Aquila. Domenica alle 15,30 sul campo di Villa Sant’Angelo, i neroverdi sfideranno la Capitolina, per tenere a distanza la penultima piazza che porta ai play-out. Retrocessa Benevento in serie B, l’ultima giornata del girone 3 di serie A vedrà la Primavera Roma, attualmente nona in classifica, ospitare la cadetta dei Medicei, salva matematicamente grazie al successo contro L’Aquila prima della sosta per la Pasqua. I neroverdi, nonostante la sconfitta di Firenze, hanno mantenuto tre lunghezze da difendere ed un vantaggio negli scontri diretti in caso di arrivo a pari punti, ma non possono fare calcoli e devono riuscire nell’impresa di battere la capolista, che si è conquistata il pass per le semifinali promozione.

    Sarà importante una prova d’orgoglio di tutta la squadra ed il piede dell’apertura scozzese Jack Anderson, che a Firenze ha superato la soglia dei 100 punti in neroverde, arrivando a 103 grazie alle 29 trasformazioni ed i 15 calci piazzati. Dirigerà l'incontro Matteo Liperini di Livorno ed il prezzo del biglietto è stato fissato in 5 euro, con ingresso gratuito per i minori di anni 18.

    Questi i convocati dei tecnici Roberto D’Antonio (interdetto dal giudice sportivo fino al 20 maggio) e Luigi Milani: Sebastiani, Ferrara, Fiorentini, Fiore, Di Febo R., Lofrese, Pattuglia, Santavenere, Petrolati, Anderson, Pupi F., Giampietri , Sansone D., Sansone M., Du Toit, Alloggia, Iezzi, Di Febo A., Cortesi L., Daniele G., Pupi L., D'Antonio, Ciotti.

    L’importanza del match è sottolineata anche dal tecnico Luigi Milani che aggiunge: “Vogliamo mantenere il distacco dalla penultima in classifica e per questo abbiamo la necessità di fare un'ottima prestazione. Veniamo da una buona partita contro i Medicei in cui forse meritavamo di raccogliere qualcosina in più ma non è il momento di fare bilanci. Domenica a Villa arriva la Capitolina, la prima del girone non a caso, è un’ottima squadra, ben strutturata e organizzata. Noi per conto nostro abbiamo lavorato bene in queste settimane, i ragazzi sono carichi e credo abbiano tutte le motivazioni per fare bene. Io e Roberto D’Antonio siamo sicuri chi chiunque scenderà in campo domani darà il 110% e questo sarà fondamentale”.

    Al termine l’ex giocatore Nero Verde e della Nazionale italiana Paolo Mariani premierà “JU MEJU” GIOCATORE dell’incontro. Inoltre, verrà premiato anche “JU MEJU” FOTOGRAFO di Obiettivo Ovale, con i ringraziamenti della società a Maurizio De Luca (La Fenice) ed ai proprietari dei locali del centro storico – Lo Zio, Da Giorgione, Oro Rosso, Bathtub, Garibaldi Enoteca e Cucina, il Ristorante Via del Campo negli impianti sportivi di Villa Sant’Angelo che hanno ospitato dopo le gare casalinghe della stagione le squadre ai Terzi Tempi. Il Museo Rugby Club Vecchio Cuore Neroverde presieduto da Luigi Cerroni ringrazierà Alfonso Piccinini (Ditta Alfonso Piccinini) per aver sostenuto per l’intero campionato l’iniziativa dei boccali in ceramica realizzati da Stella Lucente (L’Aquila Ceramiche).

    La cadetta dell’Unione rugby L’Aquila, centrata con tre giornate d’anticipo la permanenza in serie C1, giocherà il derby a Pescara (Arbitro: Fabio Leo di Roma). La formazione allenata da Alessandro vicini e Alessandro Marozzi con un successo potrebbe risalire ancora la classifica verso il sesto posto distante solo 5 lunghezze.

Download area tecnica
Mister-Wolf srl