News

Buone prove per U16 e U14 Abruzzo, impegnate a Prato e Roma

17/03/19

  • Buone prove per U16 e U14 Abruzzo, impegnate a Prato e Roma

    La giornata di pausa di tutti i campionati nazionali e regionali, a causa dell'ultimo turno del Guinness Six Nations, ha rappresentato come di consueto l'occasione per disputare competizioni e tornei giovanili in tutto il territorio nazionale.

    Per quanto riguarda le rappresentative abruzzesi, la U16 regionale (nella foto) è stata impegnata allo stadio Chersoni di Prato, in una competizione tra rappresentative regionali che la vedeva impegnata nel girone insieme ai pari età di Marche, Friuli e Liguria.

    Nella trasferta toscana gli U16 abruzzesi si sono comportati molto bene, riuscendo a non subire neanche una meta nei tre incontri disputati: "Al di là dei risultati – commenta il responsabile tecnico regionale, Antonio Colella – i ragazzi hanno confermato il buon lavoro fatto fino ad oggi. Questa si conferma una delle nostre selezioni più forti degli ultimi anni". A Prato anche un gruppo di classe 2004, che si allenano insieme ai 2003: "Abbiamo voluto portare anche questo gruppo di giovanissimi, per iniziare a farli giocare in competizioni di livello più alto", ha affermato Colella.

    Anche l'U14 Abruzzo in campo al CPO "Giulio Onesti" di Roma per il Trofeo Caligiuri. Il gruppo, allenato e accompagnato da Davide Di Gregorio, Riccardo Lorenzetti e Yannick Angelone, è stato inserito nel gruppo 1, quello delle regioni più competitive del Paese: Veneto, Toscana ed Emilia. La squadra è si comportata egregiamente con la forte rappresentativa veneta, subendo invece un calo di attenzione nelle successive partite con Toscana ed Emilia Romagna.

    Oggi si sono anche disputati alcuni match di recupero. Per il campionato élite U18 l'Unione L'Aquila ha perso di misura in casa (30-33) con Legio Invicta Roma, mentre l'Avezzano fa il colpaccio nella Capitale, imponendosi sul Rugby Roma 24-26. Mentre per il campionato interregionale U16 la gara tra Polisportiva Abruzzo e Paganica termina in parità: 24-24 il punteggio finale.

Download area tecnica
Mister-Wolf srl