News

L'Avezzano torna sconfitta da Roma

17/10/18

  • L'Avezzano torna sconfitta da Roma

    a cura dell'ufficio stampa del club - L’Avezzano rugby esce sconfitto dal campo dei romani del Villa Pamphili con il risultato di 31 a 16 giocando una buona partita. “ Non era una partita facile e lo sapevamo - ha dichiarato il capitano Roberto Lanciotti - ma nonostante il risultato, abbiamo giocato una buona partita per i primi 50 minuti, cercando di riportare sul campo quanto lavorato fino a quel momento negli allenamenti; poi la migliore forma fisica dei nostri avversari si è palesata ed abbiamo sofferto”. 

    I gialloneri, infatti, hanno tenuto testa ai romani fino ai primi dieci minuti del secondo tempo mantenendo sempre il risultato in equilibrio. Dello stesso parere è l’allenatore Pierpaolo Rotilio. “ È stata una bella partita e  nei primi 50 minuti siamo stati competitivi e all'altezza della situazione ma nel finale di gara sono uscite alcune criticità dovute soprattutto alla mancanza di lucidità  di alcuni giocatori che hanno iniziato in ritardo la preparazione”. 

    La sconfitta, infatti, è arrivata per alcuni errori individuali commessi nella fase finale della partita. “ Nonostante la sconfitta - ha concluso Rotilio - la squadra ha lottato su tutti i palloni e ha giocato un buon rugby contro un avversario molto organizzato cui faccio i complimenti”. Da sottolineare la prestazione molto convincente degli avanti; rimane da sistemare ancora il reparto dei trequarti a causa di alcune assenze.