News

"Rugby e non solo": successo per l'iniziativa a Paganica

18/07/18

  • a cura dell'ufficio stampa del club - La Polisportiva Paganica Rugby e l’Associazione culturale Biblipaganica anche quest’anno, a conclusione della stagione sportiva e dell’anno scolastico, hanno voluto porsi una nuova entusiasmante sfida: la terza edizione di “Rugby e non solo” e la seconda edizione del campo estivo.
    Dal 29 giugno al 1 luglio gli Impianti sportivi “E. Iovenitti” hanno ospitato eventi sportivi e culturali. Tra questi è da ricordare il convegno dal titolo “Rugby & Ovale al sociale”, cui sono intervenuti Daniela De Angelis, responsabile strategia e responsabilità sociale F.I.R., Stefano Cantoni, Consigliere Federale F.I.R. che ha portato la testimonianza dei “Bufali Rossi” di Colorno, Germana de Angelis, Presidente “Bisonti” del carcere di Frosinone, Massimiliano Bizzozero, responsabile per il sociale delle “Fiamme Oro. Particolarmente apprezzato è stato l’intervento di Paolo Pensa Presidente A.S.D. “Le Tre Rose Rugby” di Casale Monferrato, una squadra composta esclusivamente da rifugiati politici provenienti in larga parte da paesi africani. È stata molto  gradita inoltre la presenza del Vice Presidente della F.I.R Totò Perugini e del Segretario Generale Claudio Perruzza che hanno portato il saluto della Federazione e hanno avuto parole di apprezzamento per quanto la Polisportiva e Biblipaganica stanno facendo. Nel pomeriggio di venerdì poi si è svolto un torneo di rugby per i più piccoli a cui hanno partecipato i giovani atleti del Paganica Rugby e di Rugby Experience. 
    Le serate, interamente realizzate grazie all’impegno di tanti appartenenti alle due Associazioni organizzatrici e al supporto di volontari locali, sono state impreziosite dai gustosi primi piatti preparati dal cuoco Giuseppe Crocco, Segretario della Associazione “Cuochi L’Aquila”. Non è mancato l’intrattenimento musicale con l’esibizione dei gruppi “Los Barones”, “Bascalista” e i Dj Baglioni e Santarelli.
    Dal 29 giugno al 7 luglio, inoltre, i nostri impianti hanno ospitato dalle 7.45 del mattino alle 18.00, tutti i gironi, un campo estivo che ha visto complessivamente 290 iscritti dai 5 ai 16 anni, con una media giornaliera di 230 bambini a cui sono sempre stati serviti la merenda di metà mattina e il pranzo. Sponsor ufficiale del campo estivo è stato il “Consorzio Costruttori di Paganica”, a cui va il nostro sentito ringraziamento.
    I giovani partecipanti, organizzati in gruppi in base all’età, sono stati coinvolti in attività di vario genere:
    -          ludico – sportive (rugby, pallavolo, pallacanestro, calcio, ping-pong, biliardino) a cura del personale tecnico della nostra Società e del Prof. Antonello Cappelletti in collaborazione con gli studenti della Facoltà di Scienze Motorie di L’Aquila;
    -          laboratorio di teatro, a cura dell’Associazione teatrale “I Panni Sporchi” di Roma;
    -          laboratorio di ceramica a cura di Stella Lucente;
    -          laboratorio di LIS (lingua dei segni italiana) a cura di Sofia Leocata;
    -          laboratori artistici sulla fiaba, a cura di Francesca Racano
    -          laboratori sul disegno, a cura di Aurora Rotellini;
    -          laboratorio di fotografia, a cura di Simone Santarelli; 
    -          proiezioni (film, cartoni e documentari);
    -          gonfiabili.
    Nella giornata conclusiva di sabato 7 luglio è stato possibile visitare l’esposizione dei lavori fatti dai bambini nell’ambito dei laboratori di ceramica e di disegno.
    Anche quest’anno ci riteniamo più che soddisfatti della riuscita di entrambe le iniziative rese possibili sia da un’organizzazione che è iniziata, per alcuni di noi, diversi mesi prima sia dalla partecipazione di molte persone che a vario titolo hanno, gratuitamente, offerto la propria disponibilità. Ringraziare tutti nome per nome sarebbe impossibile, tenuto conto che ogni giorno tra la cucina, il bar, gli stand e le attività per i bambini erano in campo oltre 100 volontari, ma è necessario sottolineare che senza di loro sarebbe stato impossibile pensare di riuscire in questa impresa ed è per questo che a tutti loro va un GRAZIE di cuore, per l’impegno, la dedizione ma soprattutto per la capacità di aver saputo creare un clima allegro e di grande collaborazione.
    Un grazie inoltre va ai titolari della Pizzeria Cherry e dell’Elogio delle farine per la loro gentile collaborazione.
Download area tecnica
Mister-Wolf srl