News

Rugby Experience vince la 30esima edizione del "Brucato"

29/05/18

  • Rugby Experience vince la 30esima edizione del

    a cura dell'ufficio stampa del club - Giornata indimenticabile quella vissuta ieri dai piccoli atleti della Rugby Experience School protagonisti della trentesima edizione del torneo di minirugby "Peppe Brucato". La manifestazione, organizzata dalla società romana della Primavera Rugby, presso il centro di Preparazione Olimpica Giulio Onesti, ha visto la partecipazione di 17 club, 73 squadre e più di 1000 atleti dalla categoria under 6 fino all'under 12.

    Protagonista indiscussa l'associazione aquilana che, grazie ai migliori piazzamenti ottenuti in ciascuna categoria (primo posto per le under 12 e 10, terzo posto per l’under 8) si è aggiudicata il trofeo "Peppe Brucato" assegnato proprio al club meglio classificato nelle competizioni di ciascuna under. Grande soddisfazione, quindi, a cui si sono aggiunti i riconoscimenti personali quale miglior giocatore del torneo andati ai giovanissimi Simone Ianni – categoria under 12 – e Davide Ianni – categoria under 10.

    "È stata una bellissima giornata di rugby e di amicizia. Siamo orgogliosi e felici dei risultati raggiunti: abbiamo visto i ragazzi giocare al meglio, con tanta voglia di confrontarsi e, soprattutto, divertirsi. Ringraziamo i genitori per averci sostenuto anche in questa trasferta: ieri hanno ottenuto un riconoscimento importante, premiati per la migliore tifoseria, la più simpatica e corretta", ha dichiarato il presidente Marco Molina.

    Un'esperienza oltremodo positiva, quindi, che arriva sul finale di stagione che terminerà il prossimo fine settimana con la partecipazione al decimo torneo di mini rugby di San Giovanni Teatino: "È stata una stagione indimenticabile, ricca di emozioni, traguardi, riconoscimenti, e tanta crescita grazie ai tanti confronti che abbiamo avuto. Positiva ed esaltante non solo per i giovanissimi del mini rugby: ottimo il lavoro svolto anche con i ragazzi delle under 16 e 14. I primi hanno partecipato al campionato interregionale Abruzzo – Lazio vivendo un anno ricco di lavoro ed emozioni, in un progetto di crescita sportiva e personale insieme. Anche per i ragazzi dell'under 14 è stata una stagione importante che li ha visti maturare e formare un gruppo molto affiatato. Per molti di loro sono arrivate le convocazioni con le selezioni regionali, motivo di orgoglio e possibilità di miglioramento insieme. Insomma, una stagione da ricordare, ulteriormente arricchita  dall’avvio del progetto Eni Rex Lab, dedicato al raggiungimento del benessere psico fisico dei nostri ragazzi. Proprio a loro, ai nostri atleti, va il mio primo ringraziamento, e con loro alle loro famiglie, al responsabile tecnico Alessandro Cialone e allo staff di  allenatori/educatori ed accompagnatori, che con grande sacrificio hanno accompagnato i ragazzi in questa stagione; è merito di ciascuno se siamo riusciti a vivere questo anno sportivo", ha aggiunto soddisfatto il presidente e allenatore Marco Molina. 

    Per concludere al meglio una stagione tanto soddisfacente non poteva mancare l'ormai tradizionale appuntamento con il Rugby Experience summer Camp al Salinello: la settima edizione del camp residenziale vedrà anche quest'anno l'amichevole partecipazione del Rugby Coach Umberto Casellato. Una settimana di sport e divertimento, dal 17 al 23 giugno, per i nati dal 2010 al 2003, sulla costa teramana di Tortoreto Lido. 

    Per informazioni ed iscrizioni 389.9463128.