News

La domenica del Pescara

29/01/18

  • a cura dell'ufficio stampa del club

    Seniores - di Carlo Centofanti

    Bella e importante vittoria, quella di domenica, per il Pescara Rugby che, tra le mura amiche, si è imposta nel derby con la Polisportiva L'Aquila per 17-14 con un calcio piazzato di D’Antuono all’ultimo secondo. Match intenso e teso per tutti gli ottanta minuti, con i neroverdi superiori in mischia ordinata e gli squali bravi a mettere pressione e tenere lontani gli avversari dall’area di meta. Dopo 25 minuti di studio, il match si accende. Alla prima meta di mischia dell’Aquila, risponde Paolucci, perforando la difesa, lanciato da Trozzola. A fine primo tempo segna ancora L’Aquila con una meta di punizione, per fallo in mischia degli squali, ridotti in 13 per i gialli proprio a Trozzola e Paolucci. Nella ripresa, ristabilita la parità numerica, gli squali attaccano, sbagliano, soffrono, ma trovano il pareggio con la meta del solito Trozzola, in gran spolvero, trasformata da D’Antuono. Sul finire, scampato l’ultimo pericolo, sul ribaltamento di fronte, gli squali ottengono la punizione che decide il match. Lo decide D’Antuono con le due trasformazioni e l’ultimo calcio fatale. Man of the match. Tutti bravi gli squali e grande soddisfazione per chi scrive, aquilano doc. Ora stop per tifare l'Italrugby.

    U14 - di Dino Di Pietro

    Brecciarola 27 gen 2018 / Concentramento Under 14 Pol. Abruzzo R. - ASD Pescara R. - Sulmona R.

    Polisportiva Abruzzo v Pescara 0-66

    R. Sulmona 1967 v Pescara 0-79

    Due partite che gli Squali hanno affrontato con impegno e determinazione dimostrando ancora una volta che il gruppo sta crescendo. Anche in difesa una maggiore determinazione ha permesso ai nostri ragazzi di recuperare tanti palloni. In tanti hanno realizzato le mete tra cui Melloni, Coccia e Saccomandi. Belle iniziative oltre a Di Gregorio, Luciani, Pita e Verna, anche da parte di Bellafante, Saccomandi, Coccia e Roccetti. Ci vediamo tutti martedì per prepararci al prossimo incontro e intanto cominciamo a pensare al Torneo di Cesena, sicuramente molto impegnativo.

    U12 - di Carlo Volpe

    Domenica 28, ore 9,30, a San Giovanni Teatino concentramento della U12 del Pescara Rugby insieme al Sambuceto, il Teramo, il Tetras Vasto, il Sulmona, Atessa e Tortoreto. Una bella giornata di sole ha accompagnato i nostri squaletti ad una divertente giornata di rugby, abbiamo scelto di giocare insieme ai piccoli arieti del Teramo per cominciare a prepararci al torneo Citta di Treviso (ex Topolino) che disputeremo insieme. La nostra franchigia ha pareggiato contro il Sambuceto ed ha vinto invece tutti gli altri confronti, ma soprattutto, come è giusto che sia nella categoria, ha vinto il rugby, hanno vinto tutti i ragazzi di tutte le squadre che indipendentemente dal risultato si sono divertiti tutti insieme su un campo da rugby. Mi piace notare il sempre maggior affiatamento ed amicizia tra i nostri squaletti ed i piccoli arieti del Teramo.