News

La domenica del Pescara, tra C1 e U14

04/12/17

  • A cura dell'ufficio stampa del club

    Serie C1. Dopo un mese di sosta, riprende il campionato di serie C1 con il Pescara Rugby impegnato a Frascati. Si torna a casa con una sconfitta contro un 15 decisamente superiore a livello fisico e con una panchina altrettanto possente. Nulla da fare per gli squali, nonostante un discreto primo tempo, in sofferenza, ma chiuso sotto di soli 5 punti. Il campo pesante, un arbitro attento solo a far giocare il Frascati e un evidente calo fisico e mentale degli squali, senza cambi da effettuare nel pack di mischia, hanno determinato il risultato finale di 41-0. Positivi i rientri di Orsini e Giannetti, mentre Gualtieri ha dovuto lasciare il campo dopo pochi minuti per una ricaduta al problema muscolare che lo aveva tenuto fuori tre mesi. Ancora tre match "terribili" prima della seconda fase, nella quale Pescara si giocherà la permanenza in C1, il prossimo dei quali a Roma contro la capolista Capitolina.

    Under 14. Un bel pomeriggio di rugby con i giovani squali al Centi Colella dell'Aquila, nel triangolare insieme a Polisportiva L'Aquila Rugby e Sambuceto Rugby.

    Nel primo incontro col Sambuceto, i pescaresi hanno prevalso con il risultato di 36-19 andando in meta fin dai primi minuti. Bella partita combattuta da entrambe le parti, con qualche bella azione alla mano. Nel secondo match gli squaletti hanno dovuto cedere al gioco più organizzato dei padroni di casa, finendo per 38-14, comunque sempre con grande combattività e sacrificio, senza mollare fino alla fine.

    Bene Pita, Di Gregorio Verna e Luciani, da segnalare l'impegno di Lupidii e Diodato e l'esordio di Rocco Galante.