News

Serie A, Gran Sasso torna alla vittoria

29/10/17

  • Serie A, Gran Sasso torna alla vittoria

    a cura dell'ufficio stampa del club - Tornano alla vittoria gli uomini di Umberto Lorenzetti, riconquistando fiducia nel gioco e l’affetto del pubblico amico, contro un Perugia ordinato e ben messo in campo. Primo tempo a ritmi lenti, con gli ospiti che gestiscono diversi possessi nei primi 7 minuti, non riuscendo però a raccogliere punti, sono però loro a muovere il risultato al 12’ con Micheli, Du Toit risponde al 19’ con un bel calcio da quasi metà campo.

    Nel secondo tempo la partita si accende, con la Gran Sasso che tenta alcune folate offensive, il gioco si fa duro e ne fanno le spese Fidanza e Lorenzetti, che viene ricucito in campo e torna a giocare. Al 12’ Lofrese raccoglie una palla sporca in touche, buca la difesa biancorossa e schiaccia superando gli ultimi due avversari, da allora i padroni di casa continuano a portare pressione agli ospiti arrotondando il risultato fino al 17 a 6.

    L’impressione è che i grigiorossi possano chiudere l’incontro con una segnatura, ma un Perugia mai domo torna a rifarsi sotto arrembando in cerca della meta negli ultimi cinque minuti, tiene bene la difesa di casa che ribatte colpo su colpo ad un’azione multifase molto ben portata dai biancorossi, congelando il risultato fino alla fine. Soddisfatto Lorenzetti: “La squadra aveva bisogno di questo risultato, nonostante i tanti infortunati i ragazzi in campo hanno dimostrato le loro qualità riuscendo a chiudere una partita giocata sulla falsariga delle altre, ma nella quale abbiamo avuto più lucidità e siamo stati in partita per tutti gli 80’ minuti con concentrazione dall’inizio alla fine. Ora dobbiamo continuare a lavorare per migliorarci”.

    Notevole oggi la prestazione dei due “baby” in campo, Capone classe 2000 e Alessio Di Febo 1999, pilone destro, che ha giocato gli interi ottanta minuti e stanco e contento commenta così la sua partita: “È stata dura all’inizio gestire la mischia, ma grazie ai consigli di Milani ed ai sostegni di tutti i compagni sono riuscito a trovarmi a mio agio, soffrendo soltanto un po’ di stanchezza alla fine”. Gli fa eco Milani chiamato in causa: “Una partita dura ed in bilico fino alla fine, siamo felici per la vittoria e per la risposta che hanno dato i giovani chiamati in campo”.

    Ora è tempo di festeggiare e recuperare i tanti, tanti infortunati, domenica prossima arriva il Benevento.

     

    Villa Sant’Angelo (AQ), Campo Sportivo – domenica 20 ottobre

    Gran Sasso Rugby v Rugby Perugia 17-6 (3-3)

    Marcatori:p.t. 12’ cp. Micheli (0-c); 19’ cp. Du Toit (3-3); 7’ st. cp. Du Toit (6-3), 12’ st. mt Lofrese (11-3), 20’ cp Micheli (11-6), 23’ cp. Du Toit (14-6), 27’ cp. Du Toit (17-6)

    Gran Sasso Rugby: Du Toit, Capone, Giampietri, Feneziani (20’ st. Alfonsetti), Mistichelli, Lorenzetti, La Chioma (4’ st. Fidanza, 15’ Fattore), Pattuglia, Lofrese, Suarez, Santavenere, Fiore, Milani, Iezzi (15’ st. Cecchetti), Fi Febo A. All. Lorenzetti

    A disposizione: Mandolini, Tresca, Ippoliti, Alfonsetti, Chiarizia

    Rugby Perugia: Bigarini (13’ st. Bellezza), Milizia F. (4’ st. Paoletti), Crotti, Micheli, Masilla, Gioè (28’ st. Battistacci), Sportolari, Bellezza (8’ st. Fadanelli), Scaloni, Zualdi, Mazzanti, Gatti, Pettirossi (28’ st. Perugini), Alunni, Cecchetti (8’ st. Milizia T.). All. Bordon

    A disposizione: Tesorini, Macchioni, Paoletti,

    Arb. Tomò

    Calciatori: Du Toit (Gran Sasso) 4/5; Micheli (Rugby Perugia) 2/2

    Note: Vento forte nel primo tempo. Campo in buone condizioni. Circa 150 spettatori presenti.

    Punti conquistati in classifica: Gran Sasso Rugby 4; Rugby Perugia 0

    [foto Stefano Laglia]