News

Stagione

Seleziona la stagione desiderata

News

Il derby tra Avezzano e Paganica va ai marsicani

09/04/17

  • a cura dell'ufficio stampa del Paganica RugbyTroppo poco Paganica per l'Avezzano di questo pomeriggio. La vittoria contro il Catania poteva essere uno stimolo importante, ma  i rossoneri non hanno avuto la forza di replicare la buona prova di sette giorni fa.

    Avvio energico degli uomini di Alberto Santucci, in meta già al primo minuto con Danese. Lanciotti è preciso e aggiunge due punti alla marcatura del compagno. Dopo 5 minuti l'Avezzano si ripete con Mari, bravo a cogliere di sorpresa la difesa ospite. Lanciotti, questa volta, manca la trasformazione.

    Il Paganica reagisce con la meta di Giordani al 12° minuto e il calcio piazzato di Fabio Rotellini al quarto d'ora.

    Sul 12 a 8 Avezzano torna a premere sull'acceleratore e prima dell'intervallo viola in due occasione l'area di meta avversaria con Pallotta e Lanciotti. Le due conversioni dell'estremo marsicano chiudono il primo tempo con il punteggio di 26 a 8.

    Avezzano realizza ancora una meta al 2° minuto della ripresa, con il centro Angelozzi. Mari trasforma il 33 - 8. Andreucci suona la carica dopo una manciata di minuti, ma la meta dell'ala rossonera resta l'ultimo sussulto dei suoi.

    Al minuto 60, Angelozzi firma la sua doppietta personale, incrementata dalle due trasformazioni di Mari. Prima del fischio finale, trova gloria anche Milani che con la sua meta chiude l'incontro. Risultato Finale: Avezzano 45, Paganica 15.

     

    Amaro il commento del tecnico ospite: "Al di là delle tante assenze, oggi abbiamo mancato di concentrazione. Siamo stati troppo imprecisi e lenti nell'organizzazione, soprattutto difensiva. Dopo la partita, con i ragazzi ci siamo detti che onoreremo il campionato fino alla fine. Torniamo al lavoro per terminare al meglio la stagione e per iniziare a pianificare la prossima, in cui dovremo avere obiettivi importanti".